iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
La cronaca di Radio Press con la non stop dal tavolo delle trattative al Ministero dello Sviluppo
Non c’è l'accordo tra il Governo e l'Alcoa. Nella sede del Ministero per lo Sviluppo è avvenuta la rottura, dopo una trattativa fiume andata avanti per tutta la notte. Il nodo su cui non si è trovata l'intesa è il prezzo dell’energia: con gli interventi del Governo è sceso sensibilmente, fino a 35 euro a megawattora, ma è ancora troppo alto per la multinazionale, che chiedeva un abbassamento fino a 30 euro.
Il pezzo di Giuseppe Meloni su L'Unione Sarda, 6 gennaio 2010

Niente miracolo a Cagliari, nel Pd: la ricerca del candidato unico alla segreteria provinciale è fallita. Almeno però i democratici evitano la gara a quattro, con accordi inattesi maturati quasi alla scadenza delle candidature, alle 14 di ieri: come quello tra l’area di Francesca Barracciu (che alle primarie sosteneva Franceschini) e i bersaniani di Giampaolo Diana.

L'editoriale di Ilvo Diamanti su Repubblica di domenica 27 dicembre 2009

E' tornato a parlare agli italiani, Silvio Berlusconi, dopo l'aggressione avvenuta a Milano due settimane fa. E la soddisfazione, nelle sue parole, ha largamente sopraffatto i segni della paura e del dolore. D'altronde, il moto di emozione e di solidarietà, seguito all'episodio, ha aiutato Berlusconi a risalire nei sondaggi, dopo mesi e mesi di declino.

Francesco Sanna critica la volontÓ del Governo di voler imbavagliare internet

"Questo Paese ha vissuto momenti molto più bui di quello attuale eppure non è mai stata sacrificata la libertà di esprimere le proprie opinioni attraverso ogni mezzo di informazione". Lo dichiara, nel suo intervento in diretta telefonica a Youdem, il senatore del Pd Francesco Sanna, commentando le intenzioni del Ministro Maroni di voler procedere all'emanazione di norme per oscurare i siti con contenuti violenti.

Le parole di Giorgio Napolitano e due editoriali di Giannini e Stella a commento dei fatti di Milano culminati nell'aggressione al premier

Basta con l'esasperazione della lotta politica, non si alimentino le tensioni, ognuno misuri le parole dovunque si parli: nelle piazze, nei congressi di partito e in tv. Ciascuno faccia la sua parte: non ha senso, adesso, che gli uni accusino gli altri per il clima che si è creato.

Le proposte del PD per far uscire le famiglie e le imprese italiane dalle difficoltÓ economiche

Alzare i redditi medio bassi, dare un po’ di liquidità alle piccole e medie imprese, dare il via ad un piano di piccole opere e incentivare la green economy. Sono quattro cose da fare in fretta per arginare “una crisi che morde” e sono le quattro proposte messe in campo da Pier Luigi Bersani nel corso della presentazione dell’iniziativa “Mille piazze per l’alternativa”.

La proposta di legge di Francesco Sanna e Guglielmo Vaccaro per lo sviluppo delle "rinnovabili" negli edifici pubblici (apri e leggi la proposta)

Nel giorno di apertura del vertice Onu di Copenaghen sui cambiamenti climatici, arriva un'idea per lanciare in Italia un programma energetico e ambientale assolutamente innovativo. La presentano i parlamentari del Pd Guglielmo Vaccaro e Francesco Sanna

Alla manifestazione la presidente del PD, Marino e Franceschini. Solo YouDem e RaiNews24 trasmettono la diretta (da www. PD.it)
Piazza San Giovanni piena a Roma per il NO B DAY la prima manifestazione autoconvocata via internet per chiedere le dimissioni del premier Silvio Berlusconi. Un corteo, partito con inusuale puntualita' da Piazza della Repubblica alle 14, tutto viola.E' stato il viola, colore scelto perché ''non occupato ancora dalla politica'' e come simbolo ''di quegli italiani che non vogliono 'violare' le leggi'', a predominare nella giornata del 'No B' di Roma.
Il senegalese ottiene lo status di rifugiato: sospesi gli effetti del decreto di espulsione (di Laura Sanna, La Nuova Sardegna 5.12.09)

Talla torna a casa: lo status di rifugiato salva il giovane senegalese dal rimpatrio. Entro pochi giorni rientrerà a Iglesias, città dove «ha eletto il suo domicilio».La notizia è stata data dal sindaco di Iglesias, Pierluigi Carta, e dal senatore del Partito democratico Francesco Sanna (guarda VIDEO)

Enrico Letta scrive a Repubblica, rispondendo a Miriam Mafai, e delinea l'alternativa politica del PD al governo di destra

Questa settimana in Parlamento condurremo la nostra battaglia per far saltare il “processo breve”. Perché riteniamo sbagliato il provvedimento e ingiusto il ricatto che vi è alla base, cioè l’immunità per il premier o, in alternativa, lo sfascio ulteriore di una giustizia già in crisi.

Replica di Francesco Sanna alle dichiarazioni del leader dell'IDV sull'intervista al Corsera di Enrico Letta (sotto)- Video su Processo breve

Il PD è saldamente convinto dell'inopportunità politica per il cittadino Berlusconi di sottrarsi ai processi e, conseguentemente, resta fermo nell'assoluta contrarietà a che il presidente del consiglio faccia leggi a suo uso e consumo stravolgendo il sistema giudiziario italiano.

OPPOSIZIONE E SOCIET└ CIVILE CRITICANO IL GOVERNO : DA FAMIGLIA CRISTIANA

Neppure un euro per figli, anziani e disabili. Abbiamo analizzato il testo passato al Senato e ora alla Camera. Ecco l’elenco completo di ciò che manca. E delle voci che sono state tagliate. Compresi i bonus luce e gas.

Francesco Sanna durante la manifestazione del Sulcis a Roma richiama il governo alle proprie responsabilitÓ

"Sarà bene che il Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola si attivi subito così da avere pronti, non appena tornerà in Italia dopo aver girato il mondo per fiere, i decreti attuativi per rendere possibile l'accesso ai mercati esteri dell'energia e remunerare il servizio che impianti energivori, come quelli di Alcoa, possono dare alla sicurezza del sistema elettrico se disponibili allo stato immediato per evitare i black out".

Francesco Sanna nel video parla della questione energia e perchŔ la trascuratezza del Governo l'ha complicata, 25 nov 09

Stasera in tanti, lavoratori, familiari, sindaci e consiglieri comunali, si imbarcheranno sulle navi alla volta di Civitavecchia e poi domani in treno fino a Roma. I sardi vogliono far sentire, a chi sta nei palazzi governativi della capitale, la voce di un territorio che difende le ragioni del proprio sviluppo. Francesco Sanna nel video prova a riassumere la "questione Energia" di cui Alcoa è uno dei principali elementi, essenziali per il futuro industriale non solo del Sulcis ma di tutta la Sardegna.

La lettera di Francesco Sanna a Carlo Lolliri, Amministratore Delegato della Portovesme srl

Mi sarebbe piaciuto essere oggi ai cancelli, e rivedere accendersi il forno Waeltz. In questi giorni i media si sono molto concentrati sui problemi e le minacce di chiusura nel settore alluminio, e tutti abbiamo giustamente enfatizzato le difficoltà del territorio per chiedere più attenzione dal Governo. Ma è ingiusto far passare sotto troppo silenzio le cose buone.



giovedý 7 maggio 2009

Negli anni settanta la Nasa ebbe l'idea di mettere a bordo di due sonde spaziali una placca con un messaggio indirizzato a un'intelligenza aliena. Vi erano incisi alcuni segni confusi – incomprensibili perfino a un essere umano molto intelligente – accanto al profilo stilizzato di un uomo e una donna nudi. Se si volesse compiere un esperimento simile, e raccontare l'immobilismo italiano a degli extraterrestri stranamente appassionati alle vicende politiche di casa nostra, basterebbe mettere a bordo di una sonda le foto di gruppo degli ultimi G8 che si sono svolti in Italia.

Documentazione e materiale informativo