iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna commenta i dati comunicati dalla Agenzia delle entrate ( Roma 11 settembre 2015)

I dati macro sono molto soddisfacenti. Sino al 2 settembre scorso, 3282 imprese hanno utilizzato le agevolazioni per pagare tasse e contributi previdenziali per 31,2 milioni di euro (31.198.199 euro, per la precisione).  Si tratta del 24% del totale disponibile, pari a 124,5 milioni di euro. Penso che questa misura abbia contribuito a stabilizzare molti posti di lavoro che altrimenti si sarebbero cancellati.

Francesco Sanna illustra i contenuti della proposta di legge presentata alla Camera dei deputati

Il deputato dem intervistato dall'emittente radiofonica Radio Cusano Campus, che trasmette a Roma e nel centro Italia, spiega perchè è importante tutelare l'opera degli amministratori locali, sempre più minacciati da intimidazioni e violenze ( Roma 8 settembre 2015).

Francesco Sanna intervistato da Elvira Usai, Radio Star 31 luglio 2015

Francesco Sanna nel periodico appuntamento con l'emittente sulcitana si sofferma sulle novità che riguardano: l'edilizia scolastica, con il piano in attuazione di circa 1 miliardo di euro voluto dal Governo Letta nel 2013, con oltre 30 milioni per la Sardegna che si integrano col progetto Iscola della Giunta Pigliaru, che ha una dotazione di circa 500 miloni di euro. Il deputato dem - poi- parla dei problemi nella continuità aerea da e per l'Isola, della sua nomina a relatore della nuova legge sul conflitto di interessi, della ricerca internazionale nelle miniere del Sulcis e , infine, fa il punto sulla trattativa Glencore-Alcoa per il riavvio del polo dell'allumino a Portovesme.

Sorpresa: la lista finale dei progetti finanziati non esaurisce il plafond messo a disposizione dalla Bei. I soldi non utilizzati slittano al 2016

La lista riserva una grande sorpresa: i 905 milioni messi a disposizione dalla Bei è largamente sovradimensionata rispetto alla domanda effettiva. Detto in altri termini: i progetti effettivamente finanziabili hanno espresso un fabbisogno che sfiora i 740 milioni di euro (esattamente 739.272.551 euro), ben al di sotto dei 905 milioni contrattati dal governo con la Bei. Avanzano 165,7 milioni di euro.

L'appuntamento è per venerdì 24 luglio, con la presenza del Presidente Pigliaru e del Presidente dell'INFN Prof. Ferroni

"Penso che non si tratti solo di una sfida scientifica che proietta il Sulcis sulla frontiera che vede in competizione pochi laboratori in tutto il mondo", afferma Francesco Sanna. "Avevamo immaginato la chiusura delle miniere di carbone come un tema di sicurezza e bonifiche, o al massimo di archeologia industriale, e di ricollocazione del personale. Oggi abbiamo davanti una iniziativa che valorizza le competenze minerarie necessarie alla realizzazione della ricerca industriale precompetitiva e l'unicità delle infrastrutture nel sottosuolo.

Francesco Sanna in diretta dal Parlamento risponde alle domande di Elvira Usai

Nell'intervista all'emittente sarda il deputato dem si sofferma sui contenuti dell'audizione dei nuovi vertici Tirrenia, svoltasi il 15 luglio 2015 presso la Commissione Trasporti della Camera. Illustra poi i contenuti di due iniziative legislative a sua firma che riguardano: la tutela degli amministratori locali, sempre più oggetto di atti intimidatori, e la Riforma dello Statuto di Autonomia della Sardegna, con l'introduzione di una nuova disciplina in materia di organizzazione territoriale degli Enti Locali, alla luce della recente soppressione delle province.

Francesco Sanna illustra le nuove disposizioni sul silenzio assenso e sulla riorganizzazione delle Forze di polizia

Nell'intervista al circuito radiofonico Area Francesco Sanna si sofferma sulle novità contenute nella Riforma della Pubblica amministrazione, in discussione alla Camera. Il deputato Dem spiega le innovazioni sul "Silenzio assenso" e la riorganizzazione delle Forze di polizia col probabile passaggio del corpo forestale nell'Arma dei carabinieri. Con la riforma nascerebbe un corpo di polizia specializzato contro gli ecoreati.

Francesco Sanna partecipa alla trasmissione analizzando i nuovi dati dell'Istat sulla povertà

Nella trasmissione mattutina de La7 si affronta il tema della povertà in Italia, alla luce dei nuovi dati dell'Istat, che ha certificato che l'alto numero delle famiglie in povertà assoluta, circa 4 milioni, non è aumentato nel 2014. Ospiti di oggi: Francesco Sanna (Partito Democratico), Maurizio Bianconi (Conservatori Riformisti) e Giorgio Airaudo (Sinistra Ecologia Libertà), giovedì 16 luglio 2015.

Francesco Sanna nella sua pagina di Facebook annuncia l'iniziativa della Camera per ascoltare il management della compagnia di navigazione

Sul profilo Facebook del deputato Francesco Sanna la notizia che il Presidente della Commissione Trasporti della Camera, on. Michele Meta, ha convocato in audizione i nuovi vertici di Tirrenia - Compagnia Italiana di Navigazione nella seduta del 15 luglio.

Francesco Sanna anticipa il via libera dato dalla I Commissione col ministro Madia per il personale degli enti locali

Nella conversione del decreto legge Enti Locali, attualmente all'esame del Senato, verranno apportate le modifiche necessarie a rimuovere il divieto, per i Comuni, delle assunzioni della polizia locale su base stagionale

L'iniziativa dei deputati Dem dopo la recente acquisizione del controllo della compagnia di navigazione da parte di Vincenzo Onorato (9\6\2015)

I deputati democratici Francesco Sanna e Romina Mura hanno richiesto con la seguente lettera al Presidente della Commissione Trasporti della Camera, onorevole Michele Meta, l'audizione dei nuovi vertici di Tirrenia Spa.

La proposta di legge di Francesco Sanna depositata alla Camera il 19 giugno 2015

La presente proposta di legge intende introdurre nell’ordinamento penale italiano nuove norme incriminatrici, ovvero ampliare la portata di alcune di quelle esistenti, che da una parte definiscano chiaramente le condotte di attacco ed intimidazione a chi presta il servizio del mandato politico locale, e dall'altra e di conseguenza offrano la possibilità di più adeguati strumenti investigativi per l’individuazione degli autori dei reati

Una dichiarazione del deputato sardo sull'abbandono del PD da parte dell'ex viceministro Fassina nella trasmissione Coffee Break

Caro Stefano il PD non lo era prima e non lo è ora il "partito dei banchieri" e poi non rifugiarti sotto le vesti politiche di Papa Francesco, è uno svarione politico che non ti si addice.

Francesco Sanna ospite della trasmissione Coffee Break a La7, giovedì 25 giugno 2015

Francesco Sanna rispondendo alla domanda sull'annuncio dell'addio di Fassina al PD non solo dice che è molto dispiaciuto della scelta di Fassina ma aggiunge che "Stefano si sta richiudendo in una enclave" che tradisce l'idea di un partito grande e pluralista

Il deputato dem racconta com'è nato il progetto che coinvolge scienziati di fama internazionale

Francesco Sanna parla del progetto scientifico internazionale che coinvolge importanti scienziati dell'Istituto nazionale di Fisica nucleare, la Regione Sardegna, l'Università di Cagliari e Carbosulcis.