iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Il dibattito in Commissione trasporti tra il viceministro R. Nencini e Fr. Sanna presentatore dell'interrogazione (Roma, 16 ottobre 2014)

Alla fine di luglio del 2014, con diversi colleghi del PD, ho depositato un'Interrogazione per capire se la modifica della convenzione sugli oneri per la continuità territoriale, chiesta da Nuova Tirrenia poggiasse su dati certi o se fossimo dinnanzi a una decisione affrettata che rischiava di peggiorare ulteriormente la qualità dei trasporti da e per la Sardegna.

La replica di Francesco Sanna sull'Interpellanza al Governo su Capo Frasca e servit¨ militari in Sardegna (12.09.2014)

Aderiamo ovviamente al principio costituzionale per il quale è dovere di tutto il Paese assicurare alle Forze armate capacità addestrative tali da poter porre le condizioni di un'efficiente difesa della Patria. Ma questa difesa della Patria spetta a tutta l'Italia !

Francesco Sanna nell'intervento alla Camera per l'approvazione definitiva della Legge che introduce la doppia preferenza di genere (9.4.2014)

Vorrei dire, per entrare e concludere il dibattito che abbiamo seguito in questi giorni con grande attenzione, che noi del Partito Democratico non adottiamo, perché siamo a favore di questa proposta di legge, nessuna teoria generale della rappresentanza per cui le donne rappresentano le donne e gli uomini rappresentano gli uomini. Direi che una cultura della diversità e della differenza tra uomo e donna esprima, invece, un fatto positivo: quando noi costruiamo nelle istituzioni una presenza equilibrata di modi di vedere le cose diversi, determinati da modi di essere diversi nella loro profondità storica, culturale, ma anche esistenziale, facciamo una cosa buona per le istituzioni e per la vita di questo Paese ( VIDEO con Real Player. Col cursore vai a 1h e 34 minuti).

Dichiarazione di voto di Francesco Sanna sugli emendamenti di modifica del Disegno di Legge ( 3 aprile 2014)

Il politico che vende la sua funzione alla mafia e viene «beccato» in questa condotta, ben dimostrata (davanti a lui c’è la mafia, c’è l'organizzazione; lui promette delle utilità che faranno parte della propria condotta di funzionario pubblico; insomma si vende l'integrità dell'esercizio del mandato, si vende l'efficienza e l'imparzialità della pubblica amministrazione, si vende la democrazia), viene punito con una pena da quattro a dieci anni ( VIDEO con Real Player).

Francesco Sanna spiega perchŔ Ŕ da respingere la richiesta avanzata da Forza Italia, 26 marzo 2014

Per sussistere il reato mi devo accorgere che negozio con un criminale ? Certamente si, ma non nelle forme della probatio diabolica che, nell'interpretazione del collega Sisto e di altri, ci sono state qui raccontatate. Basta il dolo diretto che la norma già contiene. Quindi colleghi tranquillità, non stiamo facendo retate tra poveri candidati, non stiamo esponendo ingenui candidati all'amministrazione del paese, alle patrie galere per reati di mafia ( VIDEO con Real Player).

L'intervento di Francesco Sanna alla Camera. Roma, mercoledý 19 febbraio 2014, h.11:32.

Il Governo Letta, nel momento in cui in Senato la vicenda riformista stagnava, ha avuto il coraggio, la determinazione e la volontà di assumere con un atto, non voglio dire extra ordinem, ma sicuramente del tutto originale, cioè la sussunzione in decreto-legge dei risultati del lavoro parlamentare ( sull'abolizione del finanziamento pubblico) conclusosi nella Camera dei deputati, ha avuto questo esercizio positivo, a mio avviso, e che va a merito del Presidente del Consiglio Enrico Letta e dei Ministri proponenti, di mettere in immediata efficacia la riforma ( guarda il VIDEO con Real Player).

Il testo e il video dell'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, mercoledý 27 novembre 2013

il 18 novembre, come voi sapete, come il Paese sa, un evento meteorologico di particolare intensità, particolare nel senso che sarebbe considerato dai meteorologi come uno di quelli che avvengono ogni centinaia di anni – si è trasformato in una violenta alluvione che si è abbattuta sulla Sardegna ( VIDEO con Real Player).

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, Roma martedý 19 novembre 2013

Signora Presidente, una tragedia di dimensioni che si stanno rivelando immani, mai viste prima, si è verificata tra ieri sera, stanotte e continua ancora stamattina in Sardegna ( VIDEO con Real Player).

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, giovedý 1 agosto 2013 (testo e video)

Oggi affrontiamo, a 30 anni dalla prima Commissione bicamerale sulle riforme costituzionali, la Commissione bicamerale Bozzi del 1983, l'inizio del percorso di un nuovo tentativo di mettere mano ad alcuni meccanismi di funzionamento della Repubblica, dei suoi organi costituzionali; non di mettere mano e di stravolgere, come, con grande leggerezza, sento dire, purtroppo, anche nelle nostre Aule parlamentari, i principi fondamentali della Costituzione, sia quelli contenuti nella prima parte, sia quelli, contenuti e connessi, che appartengono alla sua seconda parte (VIDEO con Real Player).

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, lunedý 15 luglio 2013 (testo e video), h.17:45.

Io non credo che le attività di un partito politico, di una sede in cui si discuta della cosa pubblica, in cui si possa rendicontare il lavoro istituzionale, in cui si possa anche fare le bucce e verificare criticamente il comportamento delle rappresentanze amministrative e istituzionali, non credo che questo lavoro di tipo politico-organizzato sia inferiore, come importanza democratica e costituzionale, a quello di una ONLUS polisportiva bocciofila, per usare un'espressione che è entrata nel linguaggio del Partito Democratico per quanto riguarda il suo modo di governarsi. Io non credo proprio che lo sia ( VIDEO con Real Player)

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, lunedý 15 luglio 2013 (testo e video)

Molte volte mi è capitato di sentire in queste settimane che non c’è un'attenzione particolare del Parlamento e del Governo alla lotta contro la mafia, che non saremmo pronti quindi a fare le cose che servono per uscire da un'indifferenza nella quale si sta ricacciando questa lotta. Mi permetto di dire che non son d'accordo, che non è vero. Se potessi dire i primi due provvedimenti che questo Parlamento, questa Camera, ha esaminato in Aula, d'iniziativa del Parlamento e non del Governo, ma con il Governo ben presente, bene, è stata l'istituzione della Commissione antimafia, e oggi questo provvedimento ( VIDEO con Real Player).

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, martedý 2 luglio 2013

Signor Presidente, colleghi, fa un po’ senso ascoltare argomentazioni circa la mancanza di straordinarietà del periodo che viviamo nel tema affrontato dal decreto-legge n. 69 e che, secondo i colleghi che ho ascoltato, non troverebbe rispondenza nel testo che siamo chiamati ad esaminare ( Guarda VIDEO con Real Player).

Francesco Sanna risponde nell'Aula della Camera al Sottosegretario dei Trasporti e Infrastrutture del Governo, Erasmo De Angelis

Voglio darvi un suggerimento per abbattere i costi del carburante: nel nord dell'Europa, nel mare del nord – e ho concluso, Presidente – è stato adottato un sistema che, con attenzione al profilo ambientale, impone alle navi di viaggiare utilizzando il gas metano liquido. Parliamo di un sistema che forse l'Italia ha interesse ad adottare anche per il Mediterraneo ( VIDEO con Real Player).

La relazione di Francesco Sanna nella seduta del 6 giugno 2012 (testo e video)

( Con L'indagine per corruzione su Berlusconi, riesplode il caso del sen. Sergio De Gregorio. Ripubblichiamo l'intervento in Aula di Francesco Sanna nella seduta del 6 giugno 2012- andato in onda su Report) ...I magistrati del pubblico ministero e il GIP ritengono che ci sia un'associazione, un gruppo delinquenziale che, in pratica, utilizza in maniera impropria i fondi della Presidenza del Consiglio dei ministri a favore dei giornali di partito, falsificando i dati che attestano la diffusione e quindi ottenendo finanziamenti che, in realtà, non dovevano essere concessi ( guarda VIDEO con Real Player).

L'intervento nell'Aula del Senato giovedý 18 ottobre 2012

E' importante che noi oggi approviamo i testi dei tre disegni di legge costituzionale, perché, se dovessimo cambiare anche di un solo numero quanto essi prevedono, il procedimento di revisione costituzionale non arriverebbe in tempo per incrociare le scadenze elettorali di Friuli-Venezia Giulia e di Sardegna (la Sicilia - come vi ho detto - è già sfuggita a questo ridimensionamento). Segue il testo completo e il VIDEO con Real Player

Aula del Senato martedý 16 ottobre 2012

Credo che ogni provvedimento - anche in questa legislatura ce ne sono stati alcuni e questo è l'ultimo, forse il più importante - che precisi la responsabilità, la metta in capo a soggetti identificabili e aumenti la trasparenza dell'attività amministrativa, rappresenta un contributo a smontare l'idea della corruzione diffusa come pratica per rendere più celere ma implicitamente ingiusta e contraria alla civiltà del diritto l'attività amministrativa (video con Real Player).

Francesco Sanna Ŕ intervenuto nell'Aula del Senato il 7 agosto 2012 sul procedimento contro il sen. Gasparri

Si tratta di inserire nella disciplina di funzionamento del Senato una nuova regola in base alla quale, non solamente ai senatori della Repubblica che incrocino le lame delle loro opinioni in termini da alcuni ritenute offensive, ma anche al cittadino al quale e` negata la giurisdizione su materie che hanno visto l’opinione dei senatori, viene concessa una chance di difesa e di rappresentazione delle proprie ragioni di integrita` morale ( VIDEO con Real Player).

Francesco Sanna nel suo intervento nella Giunta per le ImmunitÓ del Senato, 12 giugno 2012

Penso che nessuno di noi goda e si diverta nel decidere a favore dell’arresto di un parlamentare.
Il Parlamento ha un compito terribile e esercita in proprio una garanzia costituzionale importantissima, stabilita dall’articolo 68 della Costituzione. Non è consentito alla Magistratura impedire l’esercizio dell’attività parlamentare, senza che ci sia una ragione basata sulla violazione effettiva della legge penale. Mai per motivi politici.

Francesco Sanna nell'Aula del Senato illustra i contenuti dell'interpellanza presentata il 26 maggio 2011 ( sotto la risposta del sottosegretario )

Signor Presidente, onorevoli colleghi, signor rappresentante del Governo, l'interpellanza sottoscritta dai senatori del Partito Democratico eletti in Sardegna e da tutti i senatori del medesimo partito componenti della Commissione lavori pubblici, comunicazioni e trasporti denuncia una certa vetustà, risalendo infatti a circa un anno fa. E, dunque, gli elementi di conoscenza sollecitati al Governo risultano in parte attuali e in parte da aggiornare, in seguito alla vicenda della privatizzazione della società Tirrenia ( VIDEO con Real Player, sotto i video con la risposta del Governo e la replica di Francesco Sanna).

La relazione di Francesco Sanna nella seduta del 6 giugno 2012 (testo e video)

I magistrati del pubblico ministero e il GIP ritengono che ci sia un'associazione, un gruppo delinquenziale che, in pratica, utilizza in maniera impropria i fondi della Presidenza del Consiglio dei ministri a favore dei giornali di partito, falsificando i dati che attestano la diffusione e quindi ottenendo finanziamenti che, in realtà, non dovevano essere concessi ( guarda VIDEO con Real Player).