iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
La relazione di Francesco Sanna al convegno del PD di Iglesias il 23 marzo 2009

Francesco Sanna al convegno del PD di Iglesias parla dello stato neurovegetativo e spiega che la casistica dei decessi nei reparti di rianimazione per il 64% dipende dalla decisione di non applicare le terapie salvavita quando possono tramutarsi in accanimento terapeutico.

L'intervento di Francesco Sanna al convegno di 360 Sardegna

Il 13 marzo 2009, a Cagliari, l'associazione TrecentosessantaSardegna ha organizzato un convegno per parlare di come il PD e il centrosinistra dovrebbero riorganizzarsi nell'azione politica e in una stagione che li vede all'opposizione in Sardegna e in Italia. Il ragionamento di Francesco Sanna, nel suo intervento, si è concentrato proprio per spiegare, a suo modo, come occorre ripartire per essere di nuovo credibili agli occhi della maggioranza degli elettori e così tornare al governo dell'isola e dell'Italia.

Francesco Sanna intervistato dal giornalista Paolo Piras

All'hotel Mediterraneo di Cagliari, sabato 13 dicembre 2008 - nel convegno di 360Sardegna, Francesco Sanna illustra le proposte del PD per sostenere le famiglie italiane di fronte alla grave crisi economica. Il senatore democratico parla dei provvedimenti errati di politica economica del governo Berlusconi e richiama l'attenzione dei cittadini sulla sfida del federalismo fiscale: un provvedimento che se attuato coi propositi leghisti può rappresentare un ulteriore freno allo sviluppo del meridione d'Italia. La Sardegna è pronta - secondo Francesco Sanna- grazie alla gestione virtuosa del governo sardo da parte del centrosinistra, a raccogliere la sfida dell'efficienza e della buona amministrazione ( foto www.ducanlewis.co.uk).

Intervento nell' Aula del Senato il 19 novembre 2008

Francesco Sanna chiede che lo Stato intervenga con un’autorizzazione di spesa di 20 milioni di euro in favore della regione Sardegna per gli interventi volti a facilitare il ripristino di tutte le attività interrotte a causa delle alluvioni.
«In particolare i contributi andranno riconosciuti alle famiglie che in seguito al disastro si sono ritrovate senza abitazione – afferma Francesco Sanna – alle imprese che hanno subito danni a impianti, strutture e macchinari o che debbano riacquistare scorte di materie prime o prodotti finiti». Un occhio di riguardo anche per «le attività agricole, con particolare riferimento all'agricoltura di qualità».

F rancesco Sanna spiega i contenuti dell'emendamento illustrato alla commissione LLPP del Senato

L'emendamento al Dl 162\08 sulle infrastrutture richiede un’autorizzazione di spesa di 20 milioni di euro in favore della regione Sardegna per gli interventi volti a facilitare il ripristino di tutte le attività interrotte a causa delle alluvioni del 22 ottobre, 4 e 5 novembre 2008. «In particolare i contributi andranno riconosciuti alle famiglie che in seguito al disastro si sono ritrovate senza abitazione – afferma Francesco Sanna – alle imprese che hanno subito danni a impianti, strutture e macchinari o che debbano riacquistare scorte di materie prime o prodotti finiti». Un occhio di riguardo anche per «le attività agricole, con particolare riferimento all'agricoltura di qualità». Un elemento importante della proposta risiede nella sospensione, per i prossimi tre anni, dei pagamenti dei contributi previdenziali, assistenziali ed assicurativi.

Francesco Sanna svela il rischio che il governo cambi la destinazione dei fondi gi? programmati per il G8

Francesco Sanna illustra i contenuti dell' emendamento al Dl 162\2008 sulle infrastrutture, relativo alla mancata messa a disposizione dei 522 milioni di euro previsti in una ordinanza dal Consiglio dei Ministri lo scorso agosto per opere collaterali all'evento G8, tra cui la superstrada Olbia-Sassari e l'allungamento della pista dell'Aeroporto di Olbia, per il senatore Francesco Sanna «non è pensabile che per finanziare il G8 – il più grande evento internazionale ospitato dall’Italia - si attinga esclusivamente dalle casse della Regione Sardegna».
Questi 522 milioni di euro «non sono soldi dello Stato ma soldi della Regione Sardegna, previsti dai fondi FAS, Fondo per le Aree Sottoutilizzate». Lo stanziamento andrebbe ad aggiungersi ai 233 milioni di euro previsti dalla decisione con delibera CIPE del dicembre 2007 assunta dal Governo Prodi.

La giovane consulente italiana ricorda il lavoro fatto nello staff dei volontari Barack Obama.

Maura Satta Flores, unica italiana, ha lavorato per venti giorni al quartier generale di Barack Obama a Chicago. Nell'ObamaDay, a Roma, racconta la sua esperienza e spiega il funzionamento della macchina organizzativa del candidato alle presidenziali USA.

Francesco Sanna e Guglielmo Vaccaro la loro Convention Democrat a Denver

I parlamentari del PD, Francesco Sanna e Guglielmo Vaccaro, rievocano le emozioni dei quattro giorni di fine agosto  a Denver, Colorado,  nella convention dei democrats americani. A bordo di un caravan hanno vissuto in pieno lo spirito della nuova frontiera che ha accompagnato la candidatura di Barack Obama, per poi hanno dovuto fare i conti con le ferree norme stradali americane, inseguiti dalla polizia locale, scherza Sanna, come i nazisti dell'Illinois nei Blues Brothers ...Sul palco con loro Maura Satta Flores racconta la sua esperienza nello staff di Obama a Chicago.

Francesco Sanna: Il PD prepari le sue proposte per rispondere ai bisogni del Paese

Oltre 1 milione e mezzo di italiani, da Roma a Milano, fino a Cagliari e Palermo, hanno manifestato contro i tagli alle scuole e alle università fatti dal governo Berlusconi. Un crescendo di consapevolezza dei rischi che corre la società italiana alle prese con la recessione economica e che rischia di compromettere ancora di più la sua competitività se il Paese si impoverisce culturalmente. Una domanda di cambiamento che attende risposta dai democratici italiani. Il commento video di Francesco Sanna. 

Il video commento di Francesco Sanna dal Circo Massimo

Francesco Sanna, senatore del Partito Democratico, commenta a caldissimo - mentre Veltroni conclude il suo discorso - il successo della manifestazione del 25 ottobre 2008 al Circo Massimo. E aggiunge un pensiero sul dopo. Altri due video: l'arrivo e l'organizzazione della delegazione sarda a Roma Ostiense. Audio molto live ...

Francesco Sanna spiega come le camere giudicano l'ammissione o meno dei propri membri

Le Camere giudicano dei titoli di ammissione dei propri membri, afferma l’articolo 66 della Costituzione. Francesco Sanna, capogruppo dei senatori PD nella Giunta delle Elezioni e delle Immunità del Senato, illustra in un breve video questa funzione poco conosciuta del Parlamento Italiano. Senato e Camera dei Deputati sono i giudici esclusivi della validità delle elezione di ogni singolo parlamentare. Una spiegazione utile per capire cosa accade nella udienza pubblica della Giunta delle Elezioni di lunedì 20 ottobre 2008, in cui avverrà la contestazione della elezione del senatore PDL Nicola Di Girolamo, accusato di essere residente in Italia mentre si candidava nella ripartizione esteri nelle elezioni politiche 2008.

Francesco Sanna spiega le regole a cui si deve attenere la Giunta delle Immunit

Francesco Sanna, capogruppo PD nella Giunta delle Elezioni e delle Immunità del Senato, ne racconta il funzionamento in questo terzo video sulla “Giustizia Politica”. Dalla sala delle sedute di questo organo del Senato, uno spaccato sulle procedure previste dalla Costituzione Italiana a tutela del mandato parlamentare.

Francesco Sanna illustra con quali regole si autorizzano: arresto, perquisizioni e intercettazioni dei parlamentari

Francesco Sanna, capogruppo PD nella Giunta delle Elezioni e delle Immunità del Senato, illustra in questo secondo video sulla “Giustizia Politica” con quali procedure ed in forza di quali regole il Parlamento decide sulle richieste di autorizzazione all’arresto, alle perquisizioni ed alla utilizzazione di intercettazioni che coinvolgono i parlamentari.
Partendo dal caso del senatore Nicola Di Girolamo – l’esponente PDL accusato di aver falsificato la sua residenza effettiva per potersi candidare in una ripartizione estera nelle elezioni politiche del 2008 – Sanna racconta il funzionamento in concreto delle garanzie delle funzioni parlamentari previste dalla Costituzione Italiana.

Francesco Sanna spiega il funzionamento delle garanzie delle funzioni parlamentari previste dalla Costituzione.

Il capogruppo PD nella Giunta delle Elezioni e delle Immunità del Senato, Francesco Sanna, spiega in questo primo video il funzionamento delle garanzie delle funzioni parlamentari previste dalla Costituzione Italiana. Partendo dal caso del senatore Nicola Di Girolamo – l’esponente PDL accusato di aver falsificato la sua residenza effettiva per potersi candidare in una ripartizione estera nelle elezioni politiche del 2008 – Sanna racconta come vengono esaminate in concreto le richieste della magistratura inquirente.

Francesco Sanna in Aula, a nome del PD, chiede la convocazione del Premier in Senato

L' intervento (video) di Francesco Sanna in Aula, la sera del 7 ottobre 2008 a nome del gruppo PD, in risposta agli attacchi del Premier nel week-end, a Parlamento chiuso. Berlusconi ha detto: vi inonderò di voti di fiducia e imporrò (sic !) alle Camere l'approvazione di tutti i decreti legge che riterrò necessari ( dimenticandosi che la Costituzione parla invece di casi di straordinaria necessità ed urgenza). In Parlamento, poi, vi sarebbe un "popolo di depressi", deputati e senatori di maggioranza, perchè il cattivo centro-sinistra li fa impazzire di ostruzionismo. Un cumulo di affermazioni gravi e ridicole, che impongono una reazione di un Parlamento che non si piega: Berlusconi sia convocato in Senato a spiegare la politica legislativa del Governo (Leggi il resoconto stenografico).

La radio tedesca, di lingua italiana, ha chiesto il commento di Francesco Sanna sulla mancata concessione all'arresto del senatore Di Girolamo

Il senatore del Popolo della libertà Nicola Di Girolamo è accusato di falso in atto pubblico e violazione della legge elettorale nell'ambito dell'inchiesta sul voto all'estero.

Secondo gli inquirenti Di Girolamo si sarebbe iscritto all'Aire senza però abitare nella località da lui indicata. L'Aula del Senato ha però negato, con un voto a scrutinio segreto, l'autorizzazione agli arresti domiciliari, votando a favore delIa della relazione della Giunta delle elezioni che aveva respinto l'istanza di arresto.

 

Da Ellis Island, New York (Museo dell'Emigrazione americana) una critica alle nuove regole italiane sui ricongiungimenti familiari

Francesco Sanna da New York, Ellis Island, parla dell'immigrazione in Italia da un luogo nel quale sono transitati milioni di europei ed extraeuropei prima di avere libero accesso all'America: alla ricerca della libertà e della speranza di una vita migliore. Una critica all'impostazione del Governo Berlusconi sul tema dei migranti, della loro integrazione e della sicurezza, oggi ancora più attuale dopo le prese di posizione dell'Unione Europea e della Conferenza Episcopale Italiana.

La relazione di Francesco Sanna in Senato sulla richiesta di arresto del sen Di Girolamo (PDL)

Francesco Sanna spiega i motivi che hanno portato la Giunta per le Elezioni e le Immunità parlamentari a non concedere l'autorizzazione agli arresti domiciliari del senatore De Girolamo, PDL, accusato dalla Procura di Roma di aver falsificato i dati sulla sua residenza  per ottenere il requisito di candidabilità nella circoscrizione estero in Europa, in occasione delle ultime elezioni politiche ( Guarda il video con Real Player). Ascolta l'intervista di Francesco Sanna all'emittente tedesca Radio Colonia.

L' intervento di Francesco Sanna al convegno di Cagliari del 12 settembre 2008

Cagliari hotel Mediterraneo 12 settembre 2008. Il progetto federalista del governo nazionale - Convegno di studi organizzato dalla Regione Autonoma della Sardegna: l'intervento di Francesco Sanna.

Nella recente visita negli States Francesco Sanna ha reso omaggio ai morti dell'11 settembre 2001

Francesco Sanna commemora i morti delle "Torri Gemelle" dell'11 settembre 2001 che perirono per l'azione terroristica di Al Qaeda, ispirata dal fondamentalista Bin Laden.