iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
La mia candidatura alle primarie del PD, del 30 dicembre 2012.
Francesco Sanna candidato nella provincia del Sulcis-Iglesiente

Il 20 dicembre ho presentato la richiesta di candidatura alle primarie dei parlamentari PD.
 
Dopo la prima esperienza parlamentare in questa legislatura, mi sottopongo al giudizio dei cittadini. Credo di aver provato a fare fino in fondo il mio dovere di rappresentante della Sardegna.
 
Sul sito www.francescosanna.com  ho raccontato costantemente l'attività svolta, gli interventi in Aula, altre iniziative parlamentari e politiche. A Palazzo Madama ho difeso la "specialità" costituzionale della Sardegna e il suo diritto a vedere rispettato il patto con lo Stato. Ma ho anche affrontato il tema dell’aggiornamento delle istituzioni isolane facendo da relatore ai progetti di legge costituzionale di modifica degli statuti delle regioni speciali, e in particolare la riduzione dei consiglieri. Mi sono occupato molto di continuità territoriale, dei diritti dei lavoratori, la responsabilità sociale delle imprese e delle industrie del territorio, delle bonifiche ambientali nelle aree minerarie.
 
Ho sempre cercato di discutere idee e proposte con gli amministratori locali, con il mondo dell’impresa e con i rappresentanti dei lavoratori: spesso ho provato a farmi loro portavoce in Parlamento. Alcune di queste idee, che puntano a rimettere in moto l’economia e l’occupazione, in particolare nell'ultimo anno, sono diventate legge dello Stato. Tra queste la recente istituzione delle zone franche territoriali per nove città sarde e per tutti i 23 comuni del Sulcis-Iglesiente ( le piccole imprese pagheranno meno tasse fino a 200 mila euro ), sono un segno concreto che la mobilitazione di un popolo e l'azione efficace di rappresentanti istituzionali credibili può trovare ascolto presso il Governo ed il Parlamento.
 
In questi anni ho rendicontato ogni euro pubblico speso per l’attività istituzionale. Con lo spirito di rappresentante dei sardi ho partecipato a molti incontri pubblici in tanti comuni dell’ Isola per informare e ascoltare i cittadini alle prese con una delle più gravi crisi economiche degli ultimi 70 anni.
 
Ho registrato apprezzamento su questo lavoro da parte di tanti cittadini. E anche il rispetto degli avversari politici. Ciò mi fa pensare che forse ho speso bene la fiducia dei sardi che avevano votato il PD nel 2008. Questo impegno potrebbe continuare, diventando magari più efficace perché arricchito dalla esperienza di questi anni.
 
Se anche tu condividi questa opinione, domenica 30 dicembre 2012 alle primarie del Pd nella provincia di Carbonia-Iglesias hai la possibilità di scriverla nelle liste democratiche per l’elezione del prossimo Parlamento.
 
Grazie,
 
Francesco Sanna

Si vota domenica 30 dicembre dalle ore 8 alle ore 21 nei seggi dei 23 comuni della provincia di Carbonia-iglesias. Votano gli iscritti al PD e gli elettori del centrosinistra che hanno votato alle primarie del 25 novembre e 2 dicembre 2012, iscritti all'albo elettori. 

Come si vota: si scrive SANNA nella scheda delle primarie.

Dove si vota: ecco le sedi dei seggi nei 23 comuni della provincia.


invia un commento | vai all'archivio »