iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
In attesa della riforma del fronte del No
Dissero che in sei mesi sarebbe stata pronta un'altra riforma

Solo a titolo di informazione per chi aveva creduto durante la campagna per il referendum costituzionale ad una riforma alternativa, che in sei mesi si approvava tutti d'accordo.
Vi ricordate le due proposte presentate il 15 novembre 2016 al Senato dal centrodestra (Quagliarello primo firmatario) e appoggiate anche dai democratici per il No, per ridurre il numero dei parlamentari e accelerare l'iter delle leggi ?
Ad oggi non sono state nemmeno assegnate alla Commissione che dovrebbe esaminarle.

** Siccome non c'entra niente Renzi o Gentiloni, ma solo la prospettiva puramente parlamentare di un impegno preso dai presentatori dei ddl costituzionali, credo che per riallacciare un corretto dialogo repubblicano nel merito sia giusto monitorare il percorso della proposta in Senato. Diciamo ogni settimana. Nessuno se ne abbia a male