iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Il testo della lettera dei deputati di diversi gruppi parlamentari che chiedono al I Ministro di far ripartire la produzione di alluminio in Italia

Le chiediamo tutto questo non solo rappresentando l'urgenza di un caso di crisi industriale che può trovare soluzione e la preoccupazione per il lavoro di migliaia di famiglie, ma anche l'opportunità che l'Italia si confermi un Paese che- al pari degli altri importanti Stati membri dell'Unione - mantenga una presenza nel comparto dell'alluminio, capace di esaltare il nostro "saper fare", le nuove opportunità tecnologiche e gli spazi di lavoro che si aprono in vari settori, non ultimo quello della ricerca.

Il testo del Governo, con le numerose modifiche apportate dalla Commissione Cultura, è in Aula alla Camera

La proposta di Riforma della scuola denominata < La buona scuola> è approdata nell'Aula della Camera per la sua prima lettura. Il testo originario ha subito numerose modifiche nell'esame della Commissione. Il Governo, per dichiarazione del Presidente del Consiglio, si è dichiarato aperto alle modifiche che il Parlamento vorrà apportare, rimettendosi al lavoro delle Aule parlamentari escludendo il ricorso al voto di fiducia.

Sanna, no giurisprudenza creativa, superare legge Frattini ( Ansa 14 maggio 2015)

Per il Pd l'obiettivo sembra essere chiaro: si tratta di modificare la legge Frattini evitando il rischio di dare vita, spiega Sanna, a una ''giurisprudenza creativa''. Il che, tradotto, vuol dire che il decalogo punta a delineare norme che definiscono i profili e le condizioni per cui un soggetto si ritrova in conflitto di interessi superando il criterio per cui il conflitto di interessi interviene solo sugli atti. Ipotesi che però non è particolarmente gradita a Forza Italia.

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera ( Roma 11 maggio 2015)

La Sardegna è l'unico pezzo d'Italia dove non è disponibile il metano. È possibile far fare a questo pezzo d'Italia, con grande vantaggio del resto d'Italia, un salto accelerato nel tempo, facendo in cinque anni quello che il resto del Mezzogiorno ha fatto in cinquanta anni, semplicemente, come sosteniamo nella nostra mozione, iniziando dalla Sardegna a fare quello che ci chiede l'Europa sul versante della nuova utilizzazione del modo di trasportare e usare il metano; non attraverso l'espansione reticolare dei gasdotti, che creano i vincoli geopolitici che oggi conosciamo, ma attraverso l'utilizzazione del gas naturale liquido ( VIDEO).

Presentata alla Camera dei deputati del gruppo PD eletti in Sardegna, Roma 11 maggio 2015

Impegna il Governo...ad inserire nell'agenda di Governo la questione sarda, i vincoli allo sviluppo e, insieme, le opportunità legate all'insularità e ai limiti infrastrutturali, anche attraverso la convocazione di uno specifico tavolo istituzionale Stato-regione, all'occorrenza partecipato anche dalle rappresentanze delle autonomie locali e delle forze sociali sarde, per l'esame del complesso delle vertenze aperte, sul fronte istituzionale, finanziario, economico-produttivo e sociale, al fine di una loro progressiva e celere risoluzione

Francesco Sanna intervistato sull'attualità politica italiana

Francesco Sanna dagli studi di Radio Città Futura parla sui temi di attualità politica nella trasmissione < Il Pivot>. Roma, 5 maggio 2015.

Francesco Sanna intervistato dal circuito radiofonico Area, Roma 29 aprile 2015

Francesco Sanna espone i principali contenuti dell'Italicum. Il deputato dem si sofferma sul delicato momento politico, sulle divisioni all'interno del PD e sulla fiducia sul provvedimento posta dal Governo Renzi.

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula della Camera, lunedì 27 aprile 2015

Questa iniziativa non riguarda solamente il Governo e la sua maggioranza, ma riguarda – hanno ragione i colleghi che lo hanno sostenuto – la responsabilità delle singole forze politiche e dei singoli parlamentari. Per quanto mi riguarda, mi sento vincolato non solamente per la storia del passato dei partiti che hanno dato origine al Partito democratico, che possono ritrovare nella proposta che noi oggi siamo chiamati ad approvare tante delle idee che hanno costruito l'ossatura programmatica proposta ai cittadini per la riforma dello Stato, la riforma della rappresentanza popolare per la migliore qualità della democrazia ( VIDEO dell'intervento)

La riflessione di Francesco Sanna sulla Festa della Liberazione

Il popolo italiano, come ha ricordato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si è riconosciuto e ritrovato nel ricordo delle pagine eroiche dei tanti italiani che hanno riscattato la dignità del nostro Paese battendosi contro l'occupazione nazi-fascista all'indomani dell'8 settembre 1943.

L'intervento di Francesco Sanna sulla riforma elettorale alla Camera, Roma 16 aprile 2015

L'intervento nella Commissione Affari Costituzionali, svolto a nome del gruppo PD il 16 aprile durante la discussione generale del provvedimento. Uno stesso 16 aprile, ma di 27 anni fa, veniva assassinato dalle Brigate Rosse Roberto Ruffilli, il responsabile istituzioni della Democrazia Cristiana. Alla sua idea di restituire potere al cittadino nella determinazione della politica nazionale, riportandolo a ruolo di primo arbitro nelle scelte per il Paese, mi sono ispirato in alcuni passaggi dell'intervento.