iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna mette in rete la proposta di riforma costituzionale dell'Assemblea legislativa della Sardegna e ne spiega contenuti e motivazioni.

Presentato dai senatori democratici della Sardegna (primo firmatario Francesco Sanna) un disegno di legge costituzionale che riforma lo Statuto Speciale della Sardegna prevedendo una nuova composizione del Consiglio Regionale. Nuova Assemblea composta da quarantanove membri compreso il presidente della Regione (con un rapporto di rappresentanza di uno in ragione di circa 35mila abitanti).

Francesco Sanna sollecita risposte dall'esecutivo e preannuncia una nuova interrrogazione, 23 settembre 2011

Alla luce delle prime preoccupanti notizie sugli esiti della visita dell’organismo Unesco coordinatore della rete mondiale dei Geoparchi, credo che il Governo debba quanto prima riferire al Parlamento, sempre che li abbia, i suoi disegni sul Parco Geominerario della Sardegna.

L'intervento di Francesco Sanna, nella seduta del 14 settembre 2011, in Commisione Affari Costituzionali

L'Audio dell'intervento di Francesco Sanna che, a nome dei democratici, ha sostenuto la necessità della diminuzione del numero dei parlamentari nelle due camere, così come previsto dalle riforme depositate dal PD nei due rami del Parlamento

L'intervento di Francesco Sanna nella seduta di mercoledì 14 settembre 2011 nell'Aula del Senato ( sotto audio video con Real Player)

Vorrei dire ai colleghi che abbiamo una responsabilità importante e questa responsabilità è quella di non abusare delle tutele costituzionali, perché quando questo abuso c'è, poi il Paese ce la fa pagare e non riconosce più la credibilità e l'importanza del Parlamento e toglie le tutele alla funzione parlamentare. Stiamo attenti a quello che facciamo anche oggi ( audio video con Real Player).

Francesco Sanna commenta il voto di PDL e Lega nella Giunta delle Immunità a Palazzo Madama

"Il Pdl e la Lega hanno votato congiuntamente per l'umiliazione del Senato della Repubblica. Compattamente hanno deciso di sostenere la menzogna del premier che sostiene di aver pensato che Ruby fosse la nipote di Mubarak". Lo afferma il senatore del Pd Francesco Sanna, capogruppo in Giunta delle elezioni e immunità parlamentari, a seguito della riunione della Giunta delle elezioni e delle immunità.

I post di Francesco Sanna e Michela Murgia a commento dell'articolo di Marcello Fois

A me sembra che gli odiatori indipendentisti o sedicenti tali siano multipli rispetto alla medesima categoria che si esercita su altri temi. Forse perchè, cara Michela, bisognerebbe finire di trattarli come "compagni che sbagliano".

Francesco Sanna rende disponibile il testo del maxiemendamento sulla manovra economica del Governo in discussione al Senato (7 settembre 2011)

E alla fine il maxi emendamento è arrivato. Alle 19, ennesimo, voto di fiducia. Dirò un NO a Berlusconi ben scandito. Vedo che anche Beppe Pisanu su Repubblica di oggi dice che il Governo deve andare a casa. Spero che inizino a farglielo capire da stasera.

Audio dell'intervento di Francesco Sanna, nella riunione del parlamentino PD del 5 settembre 2011 a Cagliari

Durante i lavori della direzione regionale Francesco Sanna ha illustrato i contenuti della manovra di aggiustamento dei conti dello Stato elaborata dal Governo Berlusconi e si è poi soffermato sulla proposta di riforma elettorale del PD e sui riflessi politici positivi che potrebbero scaturire dalla buona riuscita della campagna referendaria per l'abolizione del porcellum.

I sindaci in coro: basta commissariamento e decisioni ai Comuni ( Erminio Ariu, La Nuova Sardegna, 4 settembre 2011)

IGLESIAS. Il Geoparco è salvo: la commissione bilancio del Senato ha detto che non è ente inutile. L’emendamento presentato dal Pd, primo firmatario il senatore Francesco Sanna, è stato accolto dalla commissione e ora passa al Senato che dovrà decidere sulla tutela degli enti pubblici che hanno avuto riconoscimenti in campo mondiale.

Sì in Commissione all'emendamento di Sanna ( Unione sarda, domenica 4 settembre 2011)

Bagliori di speranza per il Parco Geominerario: la Commissione Bilancio del Senato ha approvato la proposta di Francesco Sanna che salva i parchi geominerari anche se, sottolinea il senatore del Pd, «bisogna attendere l'approvazione dell'aula».