iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna evidenzia le contradditorie posizioni politiche dell'IDV nella Giunta per le Elezioni del senato

Un'inedita alleanza tra Pdl, Lega Nord e Idv ha impedito alla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato di richiedere ai parlamentari eletti nelle recenti elezioni regionali, incompatibili ai sensi dell'articolo 122 della Costituzione, di scegliere quale carica proseguire: se quella di parlamentare o quella di consigliere regionale.

Francesco Sanna (Pd) rilancia soluzioni alternative. Da La Nuova Sardegna, di Pier Giorgio Pinna, 1 maggio 2010

«Infiltrazioni mafiose, meccanismi speculativi, commistioni poco trasparenti avrebbero già potuto venire stoppati in Senato attraverso le norme legate alla legge sullo sviluppo energetico e al decreto Salva-Alcoa - prosegue Sanna - Ma c’è stato sempre il niet del centrodestra». «In realtà bisognerebbe semplicemente favorire i piani di chi poi consuma l’energia in Sardegna per usi industriali o di altro genere - sottolinea Sanna - Ma è inutile continuare a parlare, come fa Cappellacci, di delibere: soprattutto quando si sa bene che il governo del mare, nell’isola come altrove in Italia, non è in capo alle Regioni ma allo Stato.

Francesco Sanna, nell'incontro con gli operai in lotta sul cavalcavia di Campo Pisano, propone azioni concrete per la difesa del sistema industriale

La Rockwool era una fabbrica all'avanguardia nel sistema industriale italiano. Unico produttore nel mercato in Italia di materiali per l'edilizia tratti dalla lana di vetro. Una multinazionale che incassava utili e che grazie agli incentivi dello Stato e della Regione ha realizzato uno stabilimento che ha contribuito a fare della company danese uno dei leader mondiali nel suo settore. Dall'oggi al domani, un anno fa, ha chiuso lo stabilimento sardo e ha espulso centinaia di operai dal mondo del lavoro, per delocalizzare la produzione in Croazia. Francesco Sanna nei video 1 e 2 discute della vertenza con i lavoratori.

L'intervento di Francesco Sanna nell'Aula del Senato, nella riunione del 21 aprile 2010, h.18,15

Se noi decidiamo che il Senato si costituisca in giudizio davanti alla Corte costituzionale su questa causa, allora noi ci stiamo costituendo in giudizio in una causa persa. Sarebbe meglio presentarsi appellandoci semplicemente, non alla clemenza della Corte costituzionale, ma a quella del senatore Storace (video con Real Player).

Francesco Sanna ha scritto ai presidenti Schifani e Follini per chiarimenti sulle inchieste aperte dalla magistratura

Sulla vicenda della distruzione di schede elettorali destinate agli italiani residenti in Sud America, e sul condizionamento del voto a favore del Pdl che emergerebbe da inchieste giudiziarie in corso, i senatori del Pd propongono alla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari "la costituzione di un Comitato inquirente ad hoc cui deferire alcuni accertamenti istruttori di tipo testimoniale e documentale

L'intervista doppia a Avvenire di Francesco Sanna e di Gianpiero Scanu, 17 aprile 2010

Le difficoltà ci sono, ma esponenti della minoranza ricoprono in­carichi di partito, come la presidenza del gruppo della Camera, il Welfare, la famiglia, la sicurezza, l’ambiente e la comunicazio­ne che sono strategici per riconquistare il rapporto con gli elet­tori. Dobbiamo fare uno sforzo di unità. lasciandoci alle spalle le divisioni congressuali e disegnando insieme un’alternativa credibile. Le forze ci sono, le intelligenze anche. Servirebbe qual­che idea in più e qualche polemica in meno.

Le sconfitte elettorali sono anche figlie degli errori fiscali del governo Prodi: si pu˛ rimediare? Da Europa, di Raffaella Cascioli, 14 aprile 2010

Un’Italia, tante Italie che per Sanna devono trovare risposte in 20 classi dirigenti regionali che sappiano attivare guerriglie locali pur collegandosi in un fronte di guerra nazionale. Con scelte forti come la redistribuzione della ricchezza per tutelare gli incapienti e le nuove generazioni di precari o attivare 3 mesi di lavoro e di ascolto delle pmi non solo a livello nazionale ma anche locale.

Il Pd parla di comunicazione rivolto al pubblico con un ospite d'onore: una consulente della campagna elettorale di Obama (LaNuova Sardegna 13.4.2010)

In politica per avere i voti non basta avere ragione, bisogna essere dei buoni comunicatori. Venerdì, nella sede del partito democratico di via Valverde (un locale dipinto di rosso e verde dai giovani iscritti e arredato con un pò di attrezzatura tecnologica) si è svolto un incontro su «Politica, giovani e web» promosso dal senatore del Pd Francesco Sanna a cui ha partecipato Giacomo D’Arrigo della consulta dei giovani amministratori dell’Anci.

Bersani analizza il risultato delle regionali del 28 e 29 marzo 2010

All'indomani del risultato elettorale, Pier Luigi Bersani traccia un bilancio per il PD e per l'intera coalizione. Il segretario del Pd ribadisce in conferenza stampa che serve “un'analisi più attenta e veritiera dei risultati, considerando che all'inizio di gennaio nessuno era disposto a scommettere che il centrosinistra conquistasse 7 regioni su 13.

I DATI PREOCCUPANTI DEL NUOVO RAPPORTO CISF SULLA FAMIGLIA (dal settimanale Famiglia Cristiana)

Le famiglie con figli in Italia sono diventate meno del 50 per cento del totale. Dalle 4 mila interviste effettuate per la ricerca risulta che molte non ce la fanno e rinunciano alla procreazione. E, ancora, che sono lasciate del tutto sole dallo Stato per mancanza di politiche adeguate.