iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna nel video parla della questione energia e perchŔ la trascuratezza del Governo l'ha complicata, 25 nov 09

Stasera in tanti, lavoratori, familiari, sindaci e consiglieri comunali, si imbarcheranno sulle navi alla volta di Civitavecchia e poi domani in treno fino a Roma. I sardi vogliono far sentire, a chi sta nei palazzi governativi della capitale, la voce di un territorio che difende le ragioni del proprio sviluppo. Francesco Sanna nel video prova a riassumere la "questione Energia" di cui Alcoa è uno dei principali elementi, essenziali per il futuro industriale non solo del Sulcis ma di tutta la Sardegna.

La lettera di Francesco Sanna a Carlo Lolliri, Amministratore Delegato della Portovesme srl

Mi sarebbe piaciuto essere oggi ai cancelli, e rivedere accendersi il forno Waeltz. In questi giorni i media si sono molto concentrati sui problemi e le minacce di chiusura nel settore alluminio, e tutti abbiamo giustamente enfatizzato le difficoltà del territorio per chiedere più attenzione dal Governo. Ma è ingiusto far passare sotto troppo silenzio le cose buone.

A rischio il futuro di migliaia di lavoratori ( su segue video1 dichiarazione di F. Sanna, video2 gli operai)

La decisione di Alcoa di chiudere gli stabilimenti italiani svela il bluff dell'altra sera del Governo italiano e riporta la situazione alla sua reale drammaticità. Ora non è più tempo per il ministro Scajola di passerelle in riunioni riservate, circondato da parlamentari di fiducia ed di istituzioni regionali compiaciute.

I senatori del PD chiedono che l'artista senegalese torni in libertÓ. Su segue puoi scaricare l'interrogazione e guardare il video

E' stata depositata in Senato un'interrogazione urgente al Ministro degli Interni (primo firmatario Francesco Sanna), ed al Presidente del Consiglio quale responsabile politico della Avvocatura dello Stato sul caso dell’artista senegalese Talla Ndao, che dopo quasi sette anni di permanenza in Italia si è visto respingere la domanda di rinnovo del permesso di soggiorno. Firme autorevoli accompagnano l'interrogazione: Finocchiaro, Marini, Bianco, Serra, De Sena, Casson, Carofiglio e altri

Da L'UnitÓ.it, Davide Madeddu 19 novembre 2009

Dalla promessa del premier che in campagna elettorale annunciò la telefonata «salva Eurallumina», oggi chiusa e con gli operai in cassa integrazione a quelle del ministro e del governatore che annunciano interventi decisivi per salvare, oggi, l'Alcoa e lo stabilimento che rischia di chiudere entro la fine dell'anno.

Francesco Sanna chiede al governo di ricorrere al tribunale di primo grado. Su segue anche il video degli scontri tra polizia e operai

Il Governo ha definitivamente ammesso che domani la Commissione Europea dichiarerà aiuti illegittimi le tariffe elettriche per il settore alluminio la legnata che ci prendiamo vale, con gli interessi, tre volte la somma annunciata dal ministro: circa trecento milioni di euro da restituire, dunque.

Interrogazione dei senatori PD per un chiaro indirizzo del Ministro dell'Interno a Questura e Avvocatura dello Stato

Nella giornata di domani un gruppo di senatori (primo firmatario Francesco Sanna) depositerà una interrogazione urgente al Ministro degli Interni, ed al Presidente del Consiglio quale responsabile politico della Avvocatura dello Stato sul caso dell’artista senegalese Talla Ndao

L'editoriale di Giovanni De Mauro su Internazionale del 12 novembre 2009

“Virus A, già diciassette morti”, “Virus A, timori per i bambini”, “L’influenza fa paura, assalto agli ospedali”, "Influenza A, ospedali assediati". Quello che succede in questi giorni spiega molti meccanismi ormai tipici del sistema dell'informazione, non solo italiano. I fatti arrivano dal nulla, esplodono in prima pagina accompagnati da aggettivi roboanti, e poi scompaiono come se niente fosse accaduto.

Proposte unitarie del segretario Lai: acclamata la Direzione con 68 membri ( vai su segue per leggere i nomi)

La sala convegni dell'horse country di Ala Birdi (Arborea)  ha ospitato la prima dell'Assemblea regionale del PD. Il neo segretario Silvio Lai ha presentato la sua proposta programmatica che è stata accolta positivamente nei commenti di Francesca Barracciu e Giampaolo Diana, intervenuti dopo la sua relazione. Lai ha fatto un discorso autocritico guardando alle divisioni del passato recente, ha proposto un modello di partito legato al territorio, capace di dialogare con gli enti locali e pronto a risposte concrete verso le fasce deboli della società. L'assemblea ha acclamato presidente Valentina Sanna e vicepresidenti Daniela Porru e Rita Corda. Su proposta del segretario ha approvato la nomina dei 68 componenti la Direzione regionale.

Da Limes, di Alessandro Aresu ( vai su segue per il link di Repubblica.it)

La partita di Obama in Cina: il "presidente del Mondo" si prepara a quest'incontro da tempo. La delicata questione di Internet e i consigli di Robert Zoellick.