iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Nell'Aula di Palazzo Madama l'intervento di Francesco Sanna del 30 giugno 2009

Nella discussione generale  sul Ddl n. 733-B - Disposizioni in materia di sicurezza pubblica, Francesco Sanna presenta una pregiudiziale di costituzionalità (guarda il  video con real Player) e paventa il rischio che l'Italia si appresti ad approvare norme xenofobe che ledono i diritti civili dei cittadini, sanciti dalla Costituzione e disciplinati dalle norme di diritto internazionale.

La Summer School 2009 di TrecentoSessanta Sardegna

« Le sfide dell’Italia e della Sardegna, le idee dei Democratici». È il titolo della  prima scuola estiva di formazione politica organizzata da TrecentoSessanta Sardegna. L’appuntamento è previsto venerdì 3 e sabato 4 luglio 2009 presso il Telis Village di Arbatax, in Ogliastra.

Di Carlo Mannoni, dal sito di Sardegna Democratica del 28 giugno 2009

Che Cappellacci fosse bugiardo, politicamente parlando s’intende, non avevamo dubbi. Lo sbugiardammo pubblicamente nel corso della campagna elettorale quando ci accusò, niente di meno, di fare nient’altro che il nostro dovere di amministratori della Regione assumendo le dovute e ineccepibili delibere di giunta. Lui che da assessore regionale al bilancio nel giugno del 2004, con Soru già eletto presidente della Regione, aveva proposto e fatto deliberare 58 volte la giunta regionale assegnando finanziamenti per 190 milioni di euro.

La lettera di Pierluigi Bersani con la quale ufficializza la candidatura a segretario del PD

Con i ballottaggi si è chiuso un appuntamento elettorale difficile. Bisogna riconoscere l’impegno e la mobilitazione senza risparmio di centinaia di migliaia di militanti, candidati e dirigenti, segretario in testa. Abbiamo davvero combattuto e non sono mancate le buone prove, sia dove abbiamo vinto sia dove abbiamo perso. Nell’insieme non è stato un risultato buono per noi, ma non tanto cattivo da impedirci di vedere che la destra deve ridimensionare le sue aspettative e che noi possiamo riprendere il cammino.

Dal Blog di Lapo Pistelli, 19 giugno 2009

Domenica 21 non sarà soltanto dedicata ai ballottaggi amministrativi ma al voto sui tre quesiti referendari sulla legge elettorale, sul famoso “porcellum” inventato dal Ministro Calderoli alla vigilia delle elezioni del 2006. Che facciamo ?

Francesco Sanna risponde alle critiche degli On.li Lombardo e Cicu sul contrasto Scajola-Tremonti

Il braccio di ferro tra Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell'Economia sulla copertura finanziaria del DDL Sviluppo/Energia sembra chiudersi con la salvezza delle norme di più diretto impatto per le produzioni del Sulcis Iglesiente (incontro Sanna RSU Alcoa- Video).

Francesco Sanna e Donatella Poretti commentano i dati della ricerca "Camere aperte"

Francesco Sanna discute (guarda il video) con la collega senatrice del PD, Donatella Poretti -  prima in graduatoria per rendimento nel lavoro parlamentare secondo la classifica redatta da Open Polis, Cittadinanza Attiva e Controllo Cittadino. La ricerca dal titolo "Camere aperte" analizza il lavoro dei parlamentari tenendo conto in particolare della partecipazione al voto, della presentazione di interpellanze e interrogazioni, della firma ai disegni di legge, degli interventi in Assemblea. "Criteri eccessivamente quantitativi- secondo sia Poretti che Sanna- che taglia fuori tutto il lavoro delle commissioni e che possono essere affinati con l'introduzione di sistemi che valutino anche la qualità del lavoro, ma comunque utili per sapere come lavora il Parlamento italiano"

Francesco Sanna parla del Governo in confusione nella politica per l'impresa e dello scontro tra Tremonti e Scaiola

Il Partito Democratico ha chiesto l'audizione urgente dei ministri Tremonti e Scajola per chiarire qual è la reale linea del Governo sul disegno di legge Sviluppo/Energia, ormai in terza lettura, dopo la diffusione di una nota dell'Ufficio Legislativo del ministro dell'Economia che chiede alle Commissioni Bilancio ed Attività Produttive di cancellare circa trenta disposizioni del provvedimento approvato due settimane fa dal Senato perché prive di copertura finanziaria ( la dichiarazione video di Francesco Sanna).

Riportiamo alcuni autorevoli commenti sulla tornata elettorale del 6 e 7 giugno scorso

Il Pd esce dalla doppia prova elettorale un po' ammaccato ma conscio del ruolo di guida nell'opposizione alla destra al governo. Gli elettori democratici hanno risposto più convintamente nel voto per le Europee: la Sardegna col 35,6 % segna uno dei migliori risultati del PD in Italia. Nel voto amministrativo lo sbandamento è marcato e potrà essere corretto dai ballottaggi del 21 giugno.

I senatori del PD Sanna e Nerozzi chiedono a Berlusconi di chiarire il tipo di utilizzo degli aeromobili da parte sua e dei membri del Governo

Si chiede di sapere se corrisponde al vero che il trasporto aereo di Stato viene correntemente utilizzato dal Presidente del Consiglio, nonché da altri membri del Governo, per raggiungere le loro residenze private fuori dalla capitale della Repubblica Italiana; quali motivazioni vengono presentate, in questi casi di richieste senza precisa missione istituzionale, all’Ufficio della Presidenza del Consiglio preposto alla organizzazione del trasporto aereo di Stato, a giustificazione della utilizzazione degli aeromobili.