iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna denuncia l'atteggiamento di chiusura del Governo al Senato sulle proposte PD e sui diritti dei sardi

” Il Partito Democratico, oltre ai profili costituzionali, ha messo in evidenza con grande nettezza la necessità di modificare profondamente l’articolo 17 almeno in tre parti: i criteri di rinegoziazione dei contratti, che fonderebbero negativamente una sorta di diritto civile speciale del G8, con uno Stato cattivo committente e pagatore; la retroattività delle norme sulle opere dei cantieri sardi; il fatto che i risparmi eventuali vadano a chi ha finanziato le opere e l’organizzazione, e non indiscriminatamente al Ministero dell’Economia.” ( Video dichiarazione di Francesco Sanna)

Francesco Sanna e Gianpiero Scanu hanno presentato a Olbia gli emendamenti PD al "Decreto Abruzzo" ( G.Piga, La Nuova Sardegna)

OLBIA. Beppe Pisanu dice “svegliati” alla Sardegna. Il Pd, da Olbia, ribatte che deve svegliarsi lui, e tutta la destra al governo a Cagliari come a Roma. «Noi non dormivano, quando Berlusconi e Cappellacci scippavano il G8 alla Sardegna» dicono i senatori Scanu e Sanna. Loro, a Pisanu, ai senatori sardi del Pdl, alla Regione, offrono l’occasione del riscatto: al Senato hanno presentato una serie di emendamenti al decreto Abruzzo (la dichiarazione video di Francesco Sanna).

L'Unit? ricorda le false promesse elettorali del centrodestra ai sardi e la sottrazione delle risorse per la Sardegna (D. Madeddu 2 maggio 09)

Dal G8 scippato alle fabbriche che chiudono, dai soldi per le bonifiche ambientali che non si trovano alle tratte navali soppresse e poi ripristinate a mezzo di comunicati stampa. Dopo le elezioni e la vagonata di promesse elettorali che sono piovute sull’isola dei nuraghi, la Sardegna affonda.

Novembre 2008: 522 milioni di fondi FAS vennero ?sganciati? dall'evento. La Nuova Sardegna ricorda l'opposizione in Senato di Francesco Sanna

Che a Silvio Berlusconi il G8 alla Maddalena non piacesse proprio è ormai un’evidenza politica. Forse al Cavaliere non è mai andato giù che di quell’evento planetario non fosse il protagonista assoluto, ma “solo” il regista e uno degli attori sul palcoscenico. La sceneggiatura, infatti, era stata già scritta da altri: da Romano Prodi e dall’ex governatore della Sardegna Renato Soru

I senatori del Pd, primi firmatari Giuseppe Lumia e Francesco Sanna, hanno presentato un'interrogazione al Governo

In seguito alle richieste del coordinamento del gruppo “Biologi e non medici sanitari specializzandi: legge per i contratti”, presente su facebooke e attivato da circa un anno sul blog, il 22 aprile scorso i senatori Giuseppe Lumia e Francesco Sanna hanno presentato un'interrogazione sulla condizione di discriminazione in cui si trovano i laureati ”non medici”, che frequentano le scuole di specializzazione per poter esercitare la propria professione nell’ambito del Sistema Sanitario Nazionale.

Quando i clandestini eravamo noi italiani ( Di Beppe Del Colle, da Famiglia Cristiana)

Nell’immediato dopoguerra, molti italiani, emigrarono, anche da "irregolari". E spesso vennero trattati come gli "irregolari" che approdano oggi in Italia in cerca di un futuro migliore.

Soddisfazione di Francesco Sanna per le prospettive di sviluppo della Carbosulcis

Un passo avanti del Senato nella approvazione del DDL 1195 su energia ed internazionalizzazione delle imprese. Nelle due sedute di oggi, dopo un lungo periodo di blocco sostanziale dei lavori, la Commissione Industria ha votato alcuni emendamenti di speciale interesse per il sistema produttivo della Sardegna (La notizia sulla stampa sarda).

Come aiutare concretamente la popolazione

Dopo la scossa di terremoto avvertita in Abruzzo e nel Lazio, le colonne mobili della Protezione civile di Lazio, Umbria, Toscana, Campania sono partite immediatamente per i soccorsi, seguite da quelle delle altre regioni. La procedura di emergenza prosegue con l’allerta nazionale dei vigili del fuoco. Ecco una serie di indicazioni utili per esprimere solidarietà  e dare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal sisma

La nota del PD con le modifiche alla bozza Calderoli e il testo del DL approvato alla Camera

Il disegno di legge delega sul federalismo fiscale (approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati), si appresta a tornare in Aula al Senato per l'ultima lettura prima della sua definitiva conversione in legge. In cinque mesi di lavoro il Partito Democratico ha tentato di aggiustare l’originario testo “Calderoli” con l’obiettivo di renderlo conforme al dettato costituzionale, meno infarcito di egoismo territoriale, coerente con una visione innovativa dell’unità nazionale ( vai su segue e guarda i contributi video).

Francesco Sanna ha completato e reso pubblico l'impegno assunto nei mesi precedenti

La parte residua delle somme percepite, in forza della carica consiliare nel periodo di doppio mandato, pari ad euro 10.158,41 ho inteso invece donarla alla Caritas della Diocesi di Iglesias, per interventi di sostegno alle povertà vecchie e nuove che dovessero sorgere dalla crisi del sistema produttivo del Sulcis Iglesiente.