iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna stigmatizza l'abitudine del Premier a raccontar fole

Al Senato nella seduta del 18 febbraio del 2009 il ministro Calderoli preannunciò un provvedimento del Governo per la Circoscrizione Sardegna per le europee. Da allora il Consiglio dei Ministri di cui Berlusconi è il Presidente si è riunito tutte le settimane,  ma non ha mai formalizzato alcun disegno di legge in tal senso. Infatti il 6 e 7 giugno i sardi voteranno insieme ai siciliani. Perchè Berlusconi continua ad abusare della realtà? Fino a quando resisterà il consenso estorto con le bugie: stavolta anche mal recitata? 

Francesco Sanna evidenzia che l'approvazione del Decreto Abruzzo dispone che le opere per il G8 in Sardegna siano completate con fondi della Regione

L'articolo 17 del decreto legge 39/2009 prevede ora che il sottosegretario Bertolaso può completare le opere previste in Sardegna, a spese della Regione e degli enti locali sardi. Ma nel testo approvato, tutti i risparmi sui lavori e sull'organizzazione del G8, sia in Sardegna, sia in Abruzzo, andranno allo Stato (F. Sanna: dichiarazione video).

Senato. dopo il no per mancata copertura finanziaria, l'emendamento per proseguire i lavori ancora non c'

C'è tempo fino a domani. In campo per ora solo le proposte di PD, Italia dei Valori e del Pdl «Governo non pervenuto», ironizza amaramente Francesco Sanna mentre al Senato il dibattito va avanti senza che vi sia ''ombra dei soldi per La Maddalena. ( Di Marco Mostallino, Giornale di Sardegna 20 maggio 09)

Francesco Sanna, GianPiero Scanu, Roberto Della Seta, hanno presentato un'interrogazione al Presidente del Consiglio

Nel corso di un'audizione svolta il 4 maggio 2009 presso la Commissione Ambiente del Senato, il Professor Enzo Boschi, presidente dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha così dichiarato: “Per quanto riguarda l’individuazione di una sede per eventuali centrali nucleari, ritengo che la Sardegna possa rappresentare una soluzione, in considerazione delle caratteristiche geologiche dell'isola e dell’assenza di attività sismica.

Intervento al Senato del 13 maggio 2009: approvazione del ddl 1195 su Sviluppo imprese ed energia

Francesco Sanna nell'Aula del senato illustra il lavoro fatto dall'opposizione per migliorare il testo del disegno di legge. Parla delll'importanza dell'applicazione del Vpp ( Virtual Power plan) per le industrie sarde, per elevare il livello di concorrenza del mercato elettrico nella regione Sardegna, con misure temporanee finalizzate ad ampliare l’offerta di energia mediante l’individuazione di un meccanismo di mercato che consenta l’acquisizione e la cessione di capacita` produttiva virtuale, sino alla completa realizzazione delle infrastrutture energetiche di integrazione con la rete nazionale. (Video 1 e 2 )


Francesco Sanna denuncia l'atteggiamento di chiusura del Governo al Senato sulle proposte PD e sui diritti dei sardi

” Il Partito Democratico, oltre ai profili costituzionali, ha messo in evidenza con grande nettezza la necessità di modificare profondamente l’articolo 17 almeno in tre parti: i criteri di rinegoziazione dei contratti, che fonderebbero negativamente una sorta di diritto civile speciale del G8, con uno Stato cattivo committente e pagatore; la retroattività delle norme sulle opere dei cantieri sardi; il fatto che i risparmi eventuali vadano a chi ha finanziato le opere e l’organizzazione, e non indiscriminatamente al Ministero dell’Economia.” ( Video dichiarazione di Francesco Sanna)

Francesco Sanna e Gianpiero Scanu hanno presentato a Olbia gli emendamenti PD al "Decreto Abruzzo" ( G.Piga, La Nuova Sardegna)

OLBIA. Beppe Pisanu dice “svegliati” alla Sardegna. Il Pd, da Olbia, ribatte che deve svegliarsi lui, e tutta la destra al governo a Cagliari come a Roma. «Noi non dormivano, quando Berlusconi e Cappellacci scippavano il G8 alla Sardegna» dicono i senatori Scanu e Sanna. Loro, a Pisanu, ai senatori sardi del Pdl, alla Regione, offrono l’occasione del riscatto: al Senato hanno presentato una serie di emendamenti al decreto Abruzzo (la dichiarazione video di Francesco Sanna).

L'Unit? ricorda le false promesse elettorali del centrodestra ai sardi e la sottrazione delle risorse per la Sardegna (D. Madeddu 2 maggio 09)

Dal G8 scippato alle fabbriche che chiudono, dai soldi per le bonifiche ambientali che non si trovano alle tratte navali soppresse e poi ripristinate a mezzo di comunicati stampa. Dopo le elezioni e la vagonata di promesse elettorali che sono piovute sull’isola dei nuraghi, la Sardegna affonda.

Novembre 2008: 522 milioni di fondi FAS vennero ?sganciati? dall'evento. La Nuova Sardegna ricorda l'opposizione in Senato di Francesco Sanna

Che a Silvio Berlusconi il G8 alla Maddalena non piacesse proprio è ormai un’evidenza politica. Forse al Cavaliere non è mai andato giù che di quell’evento planetario non fosse il protagonista assoluto, ma “solo” il regista e uno degli attori sul palcoscenico. La sceneggiatura, infatti, era stata già scritta da altri: da Romano Prodi e dall’ex governatore della Sardegna Renato Soru

I senatori del Pd, primi firmatari Giuseppe Lumia e Francesco Sanna, hanno presentato un'interrogazione al Governo

In seguito alle richieste del coordinamento del gruppo “Biologi e non medici sanitari specializzandi: legge per i contratti”, presente su facebooke e attivato da circa un anno sul blog, il 22 aprile scorso i senatori Giuseppe Lumia e Francesco Sanna hanno presentato un'interrogazione sulla condizione di discriminazione in cui si trovano i laureati ”non medici”, che frequentano le scuole di specializzazione per poter esercitare la propria professione nell’ambito del Sistema Sanitario Nazionale.