iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna
Francesco Sanna ha scritto ai sindacati: a Roma si lavora sulla politica energetica

Oggi a Roma, in Senato, è giornata piena di lavoro. Per la prima volta da quando ho assunto incarichi legislativi non partecipo, in miniera, alla festa di Santa Barbara.Profitto della disponibilità delle rappresentanze sindacali territoriali e di categoria per far giungere un augurio a tutti i minatori e i tecnici della Carbosulcis, ed aggiornare sullo stato dei lavori della Commissione Industria del Senato sul disegno di legge n° 1195, che reca disposizioni sulla politica energetica del Paese.

Francesco Sanna risponde all'interpretazione restrittiva data da Giacomo Spissu verso i poteri della Giunta

La legge statutaria della Sardegna, sino a quando le dimissioni del Presidente della Regione non divengono efficaci, non prevede limiti ai poteri di Giunta e Consiglio. Non c’è nessun elemento testuale che possa indurre a questa interpretazione. Su tale punto ho un’opinione diversa da quella espressa alla stampa dall’onorevole Spissu.

Bocciato l'emendamento della Giunta sull'urbanistica: i dissidenti del centrosinistra votano insieme alla destra

Nella seduta del Consiglio regionale della Sardegna, di martedì 25 novembre 2008, una parte del centrosinistra, col concorso dell'opposizione, ha respinto un'emendamento del Presidente Soru sulla legge urbanistica.  Idee diverse su come si governa il territorio della Sardegna ma ancora di più  la mancanza di fiducia tra il leader del centrosinistra e parte della maggioranza, hanno convinto Renato Soru a rassegnare le dimissioni da Presidente del governo della Sardegna. (Il video della conferenza stampa)

L'appuntamento annuale dell'associazione fondata da Enrico Letta punta i riflettori sulle potenzialit? del sud Italia

Fissato per i giorni 21 e 22 novembre 2008 l'appuntamento con i temi dello sviluppo del meridione d'Italia promosso dall'Associazione 360, presieduta da Umberto Ranieri. La prima edizione di «Sud Camp», dal titolo Ricomincio da Tre, si svolgerà a Napoli, presso Castel Sant'Elmo,  L'invito è rivolto a chiunque voglia partecipare senza preclusioni (ulteriori informazioni nel sito www.associazione360.it).

L'avevo sentita  da Hillary Clinton alla convention di Denver. Lei aveva già perso le primarie ed i suoi sostenitori erano sospettati della reazione inconsulta di appoggiare il repubblicano. Per far capire da che parte stava utilizzò nel suo discorso questo modo di dire americano. Una cosa tipo la nostra "No a Mc Cain, senza se e senza ma".

Tuttavia, per come è uscito dalla competizione, riconoscendo la sconfitta ed invitando tutta l'America a riconoscersi nel suo nuovo Presidente, mi permetto di dire che di signori come John Mc Cain, ad avercene tanti, in Italy. 

La giovane consulente italiana ricorda il lavoro fatto nello staff dei volontari Barack Obama.

Maura Satta Flores, unica italiana, ha lavorato per venti giorni al quartier generale di Barack Obama a Chicago. Nell'ObamaDay, a Roma, racconta la sua esperienza e spiega il funzionamento della macchina organizzativa del candidato alle presidenziali USA.

Francesco Sanna e Guglielmo Vaccaro la loro Convention Democrat a Denver

I parlamentari del PD, Francesco Sanna e Guglielmo Vaccaro, rievocano le emozioni dei quattro giorni di fine agosto  a Denver, Colorado,  nella convention dei democrats americani. A bordo di un caravan hanno vissuto in pieno lo spirito della nuova frontiera che ha accompagnato la candidatura di Barack Obama, per poi hanno dovuto fare i conti con le ferree norme stradali americane, inseguiti dalla polizia locale, scherza Sanna, come i nazisti dell'Illinois nei Blues Brothers ...Sul palco con loro Maura Satta Flores racconta la sua esperienza nello staff di Obama a Chicago.

I senatori del PD vengono incontro alle famiglie che vivono il dramma dei congiunti scomparsi

Senato della Repubblica X V I LEGISLATURA

DISEGNO DI LEGGE d’iniziativa dei senatori: DI GIOVAN PAOLO, SANNA, SCANU,PERTOLDI, DELLA MONICA, LIVI BACCI, Mariapia GARAVAGLIA, D’UBALDO, BOSONE, PERDUCA, PORETTI, LANNUTTI, CARLINO, POLI BORTONE, D’ALIA, DE LILLO, GIAI e DE ANGELIS

''Disposizioni per favorire la ricerca delle persone scomparse e istituzione di un fondo di solidarieta` per i familiari delle persone scomparse''

In tutta l'Italia proseguono le proteste di insegnanti, studenti e genitori contro i provvedimenti del governo Berlusconi

Dal nord al sud Italia si intensificano le proteste contro Il “Piano scuola” dei Ministri Gelmini e Tremonti, che impoverisce e indebolisce la scuola e l'università in Italia. Un insieme di azioni del governo le cui prime tessere sono già diventate provvedimenti legislativi: la Legge n° 133 (finanziaria estiva), il Decreto Legge n° 137 del 1° settembre, bilancio dello Stato. ..Apriamo nel sito uno spazio di discussione e di raccolta documenti.

Il rendiconto presentato al Senato
Ecco il rendiconto delle spese sostenute nella campagna elettorale per le elezioni politiche 2008.  Per una valutazione complessiva dell'impegno finanziario del candidato, le insomme impegnate vanno lette insieme a quelle versate a favore del Partito Democratico, nel periodo immediatamente precedente e successivo alle elezioni. Vedile nel rendiconto del secondo trimestre 2008.