iscriviti alla newsletter scrivi a Francesco Sanna

Giorgia Meloni, ministro della gioventù, confessa che nei momenti di sconforto, pensa all'Uomo Ragno ed al suo motto: "da un grande potere deriva una grande responsabilità".  Vedo una forte sintonia di Giorgia con il mondo giovanile di cui si occupa come ministro. Anche mio figlio Giovanni confida, di recente, simili ispirazioni al personaggio di Marvel. Gli regalerò per questo (a Giovanni, intendo) il costume di Spiderman, ma non subito. Aspetto che compia quattro anni.

 

 

Intervista alla Nuova Sardegna di sabato 9 agosto 2008 (di Giovanni Bua)

''Attendo la decisione della commissione di garanzia nazionale. Perchè ho rispetto sia di coloro che hanno fatto ricorso, sia del comitato stesso. Ma ad oggi mi sento e sono la segretaria regionale del Pd''.

Intervento di Francesco Sanna nell'Aula del Senato, il 29 luglio 2008

Colleghi senatori, ci sono momenti – e questo e` uno di quelli – nel percorso delle comunita` umane in cui non tutto cio` che e` tecnologicamente e scientificamente possibile e` anche buono e giusto, e nei quali la visione dell’uomo, la nostra visione dell’uomo, della sua dignita`, della sua liberta` e della sua fine in questo mondo pretende la parola della democrazia e della politica. Diciamola questa parola, e non diciamo parole inutili (guarda il video dell'intervento).

Dichiarazione del senatore del PD sul provvedimento legislativo voluto dal centrodestra

Il DL Alfano, fortemente voluto dal centrodestra per risolvere i problemi giudiziari di Silvio Berlusconi,  ha avuto la corsia preferenziale dai presidenti di Camera e Senato ed è diventato legge. Gerardo D'Ambrosio ha registrato sul video la sua opinione.

Di Tito Boeri: da La Repubblica di sabato 19 luglio

Sia Antonio Di Pietro che Silvio Berlusconi ritengono imminente una nuova tangentopoli. Il primo lo ha detto espressamente in questi giorni, commentando l' arresto di Ottaviano Del Turco. Il secondo lo ha fatto capire cercando, senza successo, di imprimere una brusca accelerazione alla sua proposta di reintrodurre l' immunità parlamentare.

Importante risultato dei parlamentari dell'opposizione

Non tutti sanno che la copertura finanziaria al decreto legge 93/2008, con il quale il Governo Berlusconi ha abolito l’ICI anche sulle belle case dei benestanti che potevano permettersi di pagarla, è stata ottenuta “tagliando” alla rinfusa finanziamenti già programmati dalle Regioni e dalle Autonomie Locali, specie del Sud Italia.